Impianti automazione

La Ns ditta da oltre 15 anni si propone nel settore dell’automazione civile, industriale e in ambienti speciali (cliniche, studi medici ecc) sia per quanto riguarda la realizzazione che per la manutenzione e i guasti.
I nostri progettisti, esperti e qualificati, ci consentono di risolvere le problematiche della committenza in qualsiasi ambito, progettando e realizzando impianti rispondenti alla regola dell’arte nel rispetto della normativa vigente, la famosa "Direttiva macchine".
Siamo strutturati per redigere, presso la nostra sede, tutti gli schemi e i disegni degli impianti realizzati, che verranno poi consegnati al committente e che realizzeranno il fascicolo tecnico come da richiesta del DM 37/08 nonchè del libretto di manutenzione come da "Direttiva macchine".

(Breve cenno alle normative in vigore per l’automazione )
Il primo agosto 2002 sono state pubblicate, da parte dell’UNI le versioni in lingua italiana delle norme europee EN 12453ed EN 12445 (datate novembre 2000), le quali hanno quindi, da quella data, ufficialmente preso il posto della vecchia norma italiana UNI 8612, che era in vigore dal giugno 1989.
Le due norme trattano di “Porte e cancelli industriali, commerciali e da autorimessa – Sicurezza in uso di porte motorizzate”; in particolare la UNI EN 12453 si occupa dei requisiti relativi alla sicurezza d’uso dei cancelli, mentre la UNI EN 12445 si occupa dei metodi di prova da applicare ai cancelli per dimostrarne la conformità ai requisiti richiesti dalla UNI EN 12453.

Quest’ultima può essere considerata come la vera e propria norma base per gli aspetti di sicurezza delle chiusure motorizzate, fissando requisiti di installazione che tengono conto di quanto richiesto dalle Direttive Europee, in particolare dalla Direttiva Macchine.
Le nuove norme definiscono quindi le caratteristiche tecniche ed operative che deve possedere il sistema automatizzato per prevenire eventuali rischi legati al suo utilizzo. Ma quali sono le direttive europee applicabili ai cancelli e alle porte motorizzate?
1 Direttiva Macchine (89/392/CEE) e successive modifiche recepita in Italia con il DPR 459/96, fino al testo unificato della Direttiva, la 98/37/CE
2 Direttiva Prodotti da Costruzione (89/106/CEE) recepita in Italia con il DPR 246/93, modificato dal DPR 499/97 (al momento però la norma armonizzata di prodotto per porte e cancelli motorizzati -EN 13241-)

Si ricorda che tutte le automazioni per legge devono essere regolarmente manutenzionate come da normativa e che le manutenzioni devono essere riportate su apposito registro; Se ciò non avviene il proprietario,(privato o condominio) in caso di incidente può essere chiamato a rispondere di questa mancanza.

Le installazioni da noi realizzate si avvalgono non soltanto di prodotti di marca, ma facciamo realizzare su nostro disegno colonnine di diverse altezze in acciaio inox e supportiamo anche per tutte le lavorazioni dove è necessario l’intervento di un fabbro o di un muratore.
Chiamateci vi proporremo il sistema migliore per automatizzare il vs cancello/porta/basculante ad un prezzo decisamente concorrenziale e con tutte le certificazioni necessarie.
Utilizziamo tutti i materiali elettrici delle principali ditte presenti sul mercato, ma sicuramente i nostri partner per eccellenza sono FAAC E DITEC, aziende storiche del panorama DELL’AUTOMAZIONE che offrono solide garanzie di reperibilità dei prodotti, ottime caratteristiche tecniche dei materiali utilizzati (sempre con un occhio particolare anche all’estetica) e non da ultima la presenza dei prodotti per diversi anni prima della dismissione.
Realizziamo impianti di automazioni per cancelli a singolo o doppio braccio con motori interrati o esterni, motori per cancelli scorrevoli , motori per basculanti e sezionali , nonché porte automatiche

Ecco alcune foto di ns Nostre istallazioni: SEZIONALE CON MOTORE A TRAINO



Esempio di colonnina in esecuzione in acciaio inox Ns realizzazione:



Interrato 2 bracci FAAC ns realizzazione:



Porte automatiche Ns realizzazione:



Vi possiamo proporre oltre all’automatizzazione della Vs attuale porta l’intera sostituzione con un nuovo sezionale fatto su misura per il Vs box con le rifiniture che voi preferite.

Ns istallazione sezionale:



Pulsante apertura via radio:

Motore traino KING:



Disponiamo di un magazzino ben attrezzato e sempre rifornito dei principali materiali CAME, NICE, FADINI, DITEC (NOVOTECNICA), FAAC e di personale sempre formato (tramite corsi interni ed esterni) e sempre preparato sulle novità del mercato, ciò ci permette di intervenire in modo tempestivo non solo sulla normale routine lavorativa, ma anche su quasi tutte le emergenze che si possono verificare.



Anche i nostri mezzi sono sempre attrezzati con tutti gli strumenti di lavoro, (trapani, avvitatori, scale fino a 10 mt, ecc), nonchè dei principali materiali di lavoro (lampeggianti, telecomandi, ricevitori, fotocellule) ciò ci permette in caso di uscita su guasti di eseguire il più delle volte un intervento risolutivo senza dover tornare più volte o non terminare l’intervento.

Chiamateci! Dopo un sopralluogo accurato saremo in grado, in modo del tutto gratuito e senza impegno, di proporvi l’impianto più adatto per le Vs esigenze.